Una volta giunti sul Pannello Amministrativo clicchiamo sulla scheda "Import", attraverso questa funzione ci è possibile infatti caricare massivamente dati attraverso l'utilizzo di File Excel o CSV.
Il CSV è un formato di file testuale molto utilizzato per operazioni di import ed export, è possibile infatti salvare i dati in questo formato dalla maggior parte dei sistemi di gestione dati (Microsoft Excel, LibreOffice, OpenOffice, Numbers, etc...).


Non sai come accedere al Pannello Amministrativo? Clicca qui per scoprirlo.


Giunti sulla scheda di Import ci troveremo di fronte a due possibilità.

La prima è la modalità più semplice e anche la più efficace, l' "Importa da Modello Excel":
come dice il nome stesso questa modalità ci darà la possibilità di scaricare dei modelli Excel delle principali categorie di dati ( Contatti, Prodotti, Persone ecc...) una volta aperto il modello desiderato ci basterà completarlo con i nostri dati e importarlo da queste stessa finestra, Goose provvederà a tutto il resto garantendo chiavi univoche e collegate e senza rischi legati ad un importazione errata.


La seconda modalità è riservata agli utenti esperti in quanto molto più complessa, l' "Importa File Excel o CSV":
ci darà infatti la possibilità di poter caricare una tabella qualsiasi ma sarà dedicata a utenti più esperti in quanto alcune delle operazioni andranno svolte manualmente.


Scegliendo la seconda modalità potremo selezionare la tabella da importare scegliendo tra: Potenziali, Clienti, Fornitori, Persone, Prodotti o Altro.

Quest'ultima scelta aprirà una finestrella nella quale si potrà scegliere tra le tabelle rimanenti quella che si desidera importare.


Tramite questa funzione, allegando alla procedura un file, è possibile scegliere la tabella nella quale si vogliono importare i dati. Nel caso di potenziali, clienti e/o fornitori, la tabella interessata è la CON_TRO.
Tramite il flag "intestazioni presenti su prima riga del file" è possibile indicare al sistema che, sull'allegato, la prima riga contiene le intestazioni di colonna. E' consigliato utilizzare questo formato per poter gestire più facilmente lo step di associazione successivo.

Importante!
Il file CSV elaborato dal sistema Goose richiede che i campi siano separati da virgola:
quando si salva un file CSV solitamente è possibile scegliere il carattere divisore colonne, per esempio: virgola, punto e virgola, tabulatore, etc...
In alternativa si può utilizzare il più comune formato Excel (xls o xlsx).

Cliccando quindi sul tasto IMPORTA DA EXCEL O CSV, nel caso in cui il sistema non rilevi particolari problemi sul file inoltrato, verrà visualizzata la seguente schermata:


Da questa schermata sarà possibile associare i campi presenti sul sistema Goose, posti a sinistra, ai campi rilevati su vostro file CSV, posti sulla colonna Associa a...

I campi principali da importare sull'anagrafica Goose sono:

  • CORAS: Ragione Sociale o Nome e Cognome del contatto (unico obbligatorio)
  • CONOM: Nome del contatto
  • COCOG: Cognome del contatto
  • COTEL: Telefono principale del contatto
  • COEMA: Email del contatto
  • COIND: Indirizzo del contatto

Sono inoltre presenti due campi check molto importati:

  • COCLI: impostato ad 1 indica che il contatto è un Cliente
  • COFOR: impostato ad 1 indica che il contatto è un Fornitore

Nel caso si voglia importare un valore unico, per uno specifico campo di tutte le righe, è possibile selezionare nel selettore Seleziona da file il valore Inizializza con valore... così facendo comparirà a fianco un nuovo campo input che vi permetterà di editare un valore.

Esempio: nel caso si vogliano importare una serie di contatti da file e li si voglia impostare tutti come clienti, è sufficiente selezionare Inizializza con valore... sul campo COCLI e digitare il valore "1" nel campo di input associato al valore di inizializzazione. Idem con COFOR nel caso li si voglia impostare tutti come Fornitori.

Qualora decidessimo di importare una tabella collegata ad un altra dovremo mettere la spunta su "Visualizza tutti i campi della Tabella", questo ci permetterà infatti di vedere tutti quei campi che fanno riferimento ad altre tabelle presenti all'interno del database.
Per esempio potremo trovare nella terza colonna di dati la voce
"
ID Nazione [TAB_NAZ]", questo è un campo che fa riferimento alla tabella TAB_NAZ contenente tutte le nazioni, se l'ID della nazione di TAB_NAZ e quello di ID Nazione del nostro contatto corrisponderanno, in fase di importazione, Goose connetterà correttamente le due anagrafiche.
(Potete aiutarvi dando un occhiata allo schema relazionale del database e alla descrizione della sua struttura).
Questa procedura non è necessaria nel caso si scegliesse di importare da modello in quanto risulterebbe automatizzata.

Una volta terminato il lavoro di associazione campi è possibile terminare la procedura di importazione cliccando sul tasto IMPORTA TUTTO presente al fondo della tabella.

Per visionare correttamente i dati importarti è sempre necessario rieffettuare il login su propria App Goose.


 Vuoi chiederci qualcosa?
Scrivici a: 
support@gooseapp.com